Ciondolo Vanity

Ciao! Oggi è un giorno un po’ speciale per me.
Dato che mi segui anche su Instagram, ne sai già il motivo. 😊
Oggi io celebro i ricordi e gli inizi.

Oggi è giorno di inizio anche per i bambini di molte scuole e questo significa ricominciare ad avere dei ritmi familiari più chiari e regolari. Si torna tutti ad avere una certa routine.
Nonostante io abbia ripreso a pieno regime già settimana scorsa (ma, in verità, ho mai smesso o rallentato?), oggi torno anche io alle mie dolci abitudini ormai consolidate.

Ricominciare oggi la rubrica dedicata ai tutorial è proprio l’ideale:
sembra di tornare davvero in classe, vero? 😄



Per l’occasione ho creato per te un progetto davvero sfizioso e che, secondo me, potrai usare in vari modi differenti.
Io l’ho pensato perché fosse un ciondolo da bijoux, ma man mano che procedevo nella lavorazione, me lo immaginavo appeso allegramente ad una borsetta per decorarla con un tocco un po’ vezzoso, e poi me lo sono immaginato tintinnare insieme ad un mazzo di chiavi. Quando ho aggiunto il tocco finale ho pensato che poteva essere adatto anche a decorare una bomboniera.

Beh… Lascio a te la scelta di come usarlo, ma se poi lo usi in una maniera differente da quelle che ti ho suggerito, scrivimelo nei commenti! 😘



Per rinnovare anche i tutorial e renderli uniformi alla nuova grafica di Creaidee, ovviamente, ho cambiato la sigla iniziale del video, ma… ho anche deciso di fare un'altra modifica: ti metterò subito a disposizione anche il tutorial nella versione “Foto + Testi"!
Lo troverai qui sotto, dopo l’elenco dei materiali e il video!
Ti piace questa novità? Spero proprio di sì! 😘


Ma adesso… Al lavoro!
C’è un bellissimo Ciondolo che aspetta le nostre mani per essere realizzato!

Ecco quello che ti occorre:
1. Filo in alluminio (io l’ho scelto colorato… un bel viola vivace!)
2. Perle assortite in colori che si abbinino fra di loro e al colore del filo di alluminio
3. Nastro decorativo in tinta con filo e perle
4. Tronchesino
5. Pinze a punte coniche e a punte piatte (io ho usato nel video una sola pinza, perché la sua forma mi permetteva entrambe le lavorazioni di curvatura e pressione)
6. Colla a caldo


Lo so che hai sempre poco tempo!
E' per questo che ti ho preparato il videotutorial: dura meno di 3 minuti
e lo puoi guardare anche mentre giri il riso nella pentola! 😉

Però ricordati di condividerlo con tutte le tue amiche creative!




Il video è bello ma ti vuoi prendere i tuoi tempi per realizzare il tuo Ciondolo Vanity?
Perfetto, non c'è problema! Mettiamoci comode e, un passaggio per volta...

 

Innanzitutto utilizziamo il tronchesino per tagliare il filo di alluminio in piccoli pezzi lunghi circa 10-12 cm ciascuno.
Non servirà che tu sia precisissima, non ti preoccupare di spaccare il millimetro! Hai visto anche tu: nel video sono andata un po' ad occhio!😊

Ci serviranno 6 pezzi di filo, ma potrai modificare il numero in base al tuo gusto e al tipo di perle che hai deciso di usare.

Adesso iniziamo ad usare le pinze.

Come dicevo prima, io ho usato una sola pinza. E' quella che vedi qui in foto. La sua forma mi permetteva sia le lavorazioni di curvatura che quelle di pressione.
Non serve però avere questa pinza: vanno benone anche una pinza a punte coniche e una a punte piatte.

Con le pinze a punte coniche, crea una piccola curvatura ad uncino sull’estremità di uno dei fili, come mostrato nelle immagini.
Fatta questa piega, utilizzando le pinze a punta piatta, fai pressione sui due lati dell’uncino in modo da stringere il filo e creare una piccolissima asola.

 Infiliamo sul filo due perle a nostra scelta.
Non devono necessariamente essere uguali.

Ora chiudiamo anche l’atra estremità del filo creando un’altra asola minuscola come la prima che abbiamo fatto.
Ripetiamo questa sequenza per tutti i fili che abbiamo tagliato: chiudi un lato, 2 perle, chiudi l’altro lato.

Adesso prendiamo tutti i fili decorati con le perle e facciamo in modo di avere una perla accostata a ciascuna estremità, come mostrato nella foto.

Li teniamo tutti insieme, accostati fra di loro nel punto centrale della loro lunghezza, e usando entrambe le mani li attorcigliamo insieme per circa 2-3cm di lunghezza.


Ora ripieghiamo i fili nel punto di intreccio in modo da formare una U.

Fatto questo, avviciniamo ulteriormente le estremità della U fino a far sovrapporre un lato all’altro come mostrato qui accanto.



Adesso non ci resta che unire tutti i fili attorcigliandoli assieme, ottenendo un risultato come quello della foto.

Spostiamo ora ogni filo in modo da dare all’insieme una forma gradevole ed equilibrata.


Usiamo adesso il nastro decorativo. Ce ne basteranno 15-20 cm: dovremo solo realizzare un piccolo fiocco.

Creiamo il fiocchetto e tagliamo i nastri a coda di rondine per rifinirlo meglio e renderlo più bello.



Adesso, con un poco di colla a caldo, fissiamo la galla in modo da coprire la base dell’asola del nostro ciondolo.
Et voilà!
Il nostro progetto è finito e pronto per andare a decorare una catenina o una bomboniera, un portachiavi, una borsa o uno zainetto!




Ti sono venute in mente altre idee per come potresti utilizzare questo bellissimo ciondolo?
Mi raccomando! Scrivimele qui sotto nei commenti! 😘

Elisa - Creaidee

Nessun commento:

Posta un commento