La Magia del Bosco ed un'Artista da scoprire

"La Magia del Bosco"
Ho chiamato così il nuovo Evento Creativo che si sta svolgendo sulla pagina Facebook di Creaidee e sul Gruppo "Crea Idee & Friends' Craftroom"

Dopo l'evento sulle fiabe e quello a tema circense, questa volta è la Natura a darmi l’ispirazione.
Non poteva essere diversamente, adesso che le foglie s’ingialliscono sugli alberi
e l’aria si fa più fredda e umida.
Ed è indubbiamente il bosco a riempirmi la mente di immagini e suggestioni.

https://www.facebook.com/Creaidee/posts/1843907349255628

Sono sicura che questo tema piace anche a te e ti solletica la fantasia in mille modi diversi!
Lasciati ispirare dalla Magia del Bosco e inizia a creare!!!


Dal 18 Settembre al 27 Ottobre
ogni artista potrà partecipare
proponendo la fotografia di una sua opera creativa,

e la sua creazione verrà esposta (con il nominativo dell’artista, ed i suoi link)
nell’album creato apposta per l’evento.

Tutte le opere partecipanti verranno poi esaminate
da una selezionatissima giuria di artiste e creative
e verrà scelta la creazione vincitrice.
Ma non finisce qui, perchè negli ultimi giorni di concorso
si svolgerà anche un UP di vendita delle creazioni esposte!

Per tutti i dettagli su “La Magia del Bosco”
ti rimando a QUESTO LINK 
...ed intanto ti presento le bravissime Artiste che compongono la giuria:
Beatrice Fiorino
della pagina LunarBumblebee, Michela Ulivieri della pagina Neko Jewels,
Silvia Scarpellini
della pagina LaTilla ArtDolls, Simona Bonanni della pagina Hic Sunt Monstra
e Valentina Rossi della pagina FaiCucùTatì.


Oggi ti parlo di Simona Bonanni, che è la vera new entry e che nell'evento "Circus Art Fair" ha presentato "Tonight's Show", un suo gioiello davvero suggestivo.



Hai presente quei mobili antichi, ricchi di decori intagliati nel legno massello?
Quei mobili di cui si scoprono ogni volta particolari e dettagli nuovi posando lo sguardo su di essi?
Quei mobili in cui si ha la certezza che ci sia un cassetto segreto, un piccolo scompartimento nascosto chissà dove?



Hic Sunt Monstra per me è come uno di questi magnifici mobili, che di fatto è un tesoro esso stesso.
Ed è pieno di misteriosi cassetti segreti in cui si possono trovare preziosi monili dall’aria arcana.

Simona è l’artefice di questi intriganti tesori… e anche del mobile che li contiene!



“Questo non è quello che faccio ma è quello che sono”.
E’ così che ci accoglie sul suo sito web in cui tutto rispecchia l’atmosfera antica e misteriosa del suo stile.
Di questa stessa atmosfera è intriso anche il nome del marchio che Simona ha scelto per sé e i suoi articoli: Hic Sunt Monstra.

Questa frase è un monito e un avvertimento: significa “Qui ci sono i mostri”. Ma non ha un’accezione prettamente negativa: abbraccia piuttosto lo straordinario, l’insolito e tutto ciò che ha la capacità di stupire e suscitare meraviglia per via della sua stranezza e del suo manifestarsi improvviso.
Simona non poteva scegliere nome migliore: evocativo, sibillino, pieno di un cupo fascino terrificante e magnetico.



Pergamene antiche, antri stregati, calderoni ribollenti, druidici altari nei boschi, antichi monasteri e castelli dalle mura di pietra e vascelli fantasma...

 

Ogni suo monile emana un’energia tremendamente forte, capace di evocare alla mente immagini nitide, suoni, sensazioni. E’ così permeato di fascino, mistero e storia da non poter essere semplicemente considerato un bijoux, ma diventa un racconto dalla fitta e appassionante trama.


Ogni storia è tutta da scoprire perdendosi fra maglie di sottili catene e decori filigranati, perle di cristallo o pietra dura e particolarissimi cabochon che Simona decora personalmente.


“Creature, non creazioni”, dice.
Ed è proprio così.



Tanta ricerca e tanta eclettica cultura sono alla base del suo lavoro ed io amo perdermi nelle citazioni che dissemina fra le descrizioni delle sue creazioni (ops…creature!), quando le presenta attraverso la sua pagina Facebook in occasione dei suoi frequenti Up di vendita.


Ogni mese Simona si dedica ad un tema specifico e forgia i suoi manufatti
, spaziando dai bijoux ai cofanetti, ai segnalibri, sempre fedele al suo personalissimo stile e alle sue colte e varie ispirazioni.

Ma anche senza attendere l’occasione dei suoi Up di fine mese sulla sua pagina Facebook, si possono acquistare gli articoli creati da Simona direttamente sul suo shop su Etsy e ci si può mettere in contatto con lei anche tramite facebook, instagram o visitando il suo sito. 


Così marcata e visibile, la sua impronta si riconosce a colpo d’occhio
, sia che crei delicati bijoux di ispirazione art noveau, sia che si dedichi a temi più oscuri.

Le creature di Simona sono per lo più pezzi unici, e se vuoi che la sua Arte intinta e intrisa di magia e mistero si riversi solo per te fra metalli e perle preziose, puoi contattarla perché dia forma ai tuoi desideri.

E sono certa che le tue richieste e le tue idee anche solo abbozzate, troveranno nelle sue mani la giusta dimensione per venire alla luce cariche di significati e riflessi di mondi arcani fatti di sogni, fantasie, incubi e affascinanti stranezze.


Ti lascio una nota importante sul margine di questo articolo: Simona proprio in questo periodo sta lavorando al progetto del suo nuovo sito web e presto ci svelerà un bel po’ di novità a riguardo, ma dalle anticipazioni che mi ha dato io sono curiosissima di scoprire ogni cosa nel dettaglio!


Continuiamo quindi a seguire Simona sui social.
Io intanto sono felicissima di avertela fatta conoscere meglio
e di averla con me nella giuria di "La Magia del Bosco".
Leggendo dei magici monili di Simona ti è venuta l'ispirazione
per partecipare a questo bellissimo Evento?
Forza! Ti aspettiamo!
 
https://www.facebook.com/Creaidee/posts/1843907349255628

Elisa - Creaidee

2 commenti:

  1. Grazie Ely!
    E' davvero un grande onore essere su questa pagina, e partecipare con voi a questa nuova iniziativa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per aver accettato di farne parte! Le tue creature mi han sempre incantato: evocative e... vive! Fai proprio bene a non considerarle creazioni!

      Elimina